Novena di Natale. La parola di Dio in TV

Dopo il successo mediatico dello scorso anno (la ri-trasmissione su oltre venti emittenti private), ritorna la Novena di Natale firmata dall’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Noto.

“Quella grotta è lo specchio” è stato il titolo che ha confezionato le nove puntata mandate in onda dal 16 al 24 dicembre 2016, con uno share di oltre seimila visualizzazioni sul canale YouTube della Diocesi. Un format non del tutto nuovo per le comunicazioni cattoliche italiane che già da decenni orientano le loro produzioni nel tradurre in pillole gli insegnamenti evangelici per far sì che questi possano giungere alle case (e agli smartphone) dei fedeli sparsi nel mondo.

Anche quest’anno – come già accennato – l’Ufficio Comunicazioni Sociali diocesano, unitamente all’Ufficio di Pastorale Giovanile e a quello per la Catechesi, ha confezionato (in verità sta ancora completando proprio in questi giorni di farlo) altre nove puntate (una per ogni giorno della novena) da trasmettere sulla rete e via etere. Sullo schermo il nostro Vescovo, Mons. Antonio Staglianò, che condurrà la riflessione insieme ad un gruppo di giovani provenienti dai diversi vicariati della nostra Diocesi. Il fil rouge sarà dettato da nove brani di musica pop italiana. Attraverso le parole e le armonie dei cantautori giungeremo al Natale, riflettendo su tematiche attuali che raffigurano i nodi principali dell’oggi cristiano.

La prima puntata in onda il prossimo 16 dicembre, il titolo del progetto non è stato ancora rivelato ma, sicuramente a breve, verrà reso noto. Rimaniamo in attesa.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.