navigazione Categoria

Politica

Se fallisce la mediazione è una sconfitta per tutti

Il modo con cui si è risolta la crisi di governo aperta da Matteo Renzi non lascia tranquillo nessuno: Presidente del consiglio e Presidente della Repubblica in testa. Se i numeri alla Camera non destano preoccupazioni, quelli espressi dal

Quel debito che non fa più paura

La situazione del Paese descritta, nei giorni scorsi, da due dei più autorevoli istituti di ricerca, il Censis e la Svimez, è più preoccupante di quanto si possa immaginare. Il Centro Studi Investimenti Sociali (Censis) afferma che in

Salute e malessere sociale

Era nell’aria. Quello che, da tempo, si prevedeva, sta accadendo proprio in questi giorni: è esplosa la rabbia di chi è nel bisogno. Al di là delle speculazioni messe in atto da chi soffia sul fuoco per scopi politici o per perseguire

Più che previsioni, rassicurazioni

Più che previsioni, oggi gli italiani si aspettano rassicurazioni. Ecco perché le conferenze più seguite sul fenomeno del coronavirus sono quelle tenute dagli esperti, medici e addetti alla protezione sanitaria e civile, che informano

Con la crisi dietro l’angolo

“Se si va avanti così, si va a sbattere”. È questa la frase che da anni viene formulata in ogni ambiente politico ed economico. Sia che il governo si tinga di giallo-verde, sia che assuma i colori giallo-rosso, le dinamiche sono sempre le

È prevalso il buon senso

Più che il successo di Stefano Bonaccini - il candidato del centro sinistra - nelle elezioni regionali del 26 gennaio scorso in Emilia Romagna ha fatto rumore la sconfitta di Salvini. Non perché il segretario della Lega fosse candidato in

Fiducia e Realismo

Se il 2019 lo avevamo chiuso ispirandoci alle conclusioni del rapporto Censis – “gli italiani un popolo di ansiosi e sfiduciati” - il 2020 dobbiamo aprirlo, necessariamente, facendo riferimento al messaggio di fine d’anno del Presidente

Vietato disturbare il manovratore

Le reazioni di taluni settori della politica verso il movimento pacifico di giovani, denominato “le sardine”, al di là di ogni altra considerazione, sta a dimostrare quanto sia facile mettere in apprensione i politici, anche quelli più

Quasi una dichiarazione di resa

Duole constatare come fra le forze politiche e, in particolare, fra quelle chiamate a responsabilità di governo, si stia affermando il convincimento che di fronte alle tante difficoltà che si incontrano nella soluzione dei problemi, le