La gioia dei seminaristi Daniele e Marco, ammessi tra i candidati all’Ordine Sacro

Con sentimenti di profonda gioia e commozione ringraziamo il Signore per il dono della vocazione, confermata dalla Chiesa attraverso il rito dell’ammissione all’Ordine Sacro. 

Un particolare ringraziamento va al Nunzio Apostolico in Italia, mons. Emil Paul Tscherrig, quale rappresentante del Santo Padre, per aver presieduto la celebrazione dell’Eucaristia in occasione dell’anniversario di sacerdozio del nostro Vescovo. 

Un grazie di cuore a Mons. Antonio Staglianò, per la fiducia e l’affetto che nutre nei nostri confronti. A Lui rinnoviamo i nostri sentimenti di affetto e di stima, con l’augurio di pascere il gregge della Chiesa netina secondo il cuore di Gesù, maestro e Signore. 

Un Grazie ai nostri formatori per l’accompagnamento e la custodia del nostro cammino di discernimento e alle nostre famiglie, grembo dove si è formata la nostra storia vocazionale, capaci di portare i pesi e i sacrifici del nostro cammino. Grazie ai nostri parroci e alle nostre comunità parrocchiali che ci hanno preso per mano e non ci hanno più abbandonato.

Ci sentiamo, con l’ammissione agli Ordini Sacri, incoraggiati nel proseguire il cammino verso il sacerdozio, con l’unica nostra certezza di vita che è Gesù. Affidiamo il nostro cammino all’intercessione di Maria, il grande modello per una Chiesa rinnovata e giovane che vuole seguire Cristo con freschezza e docilità. Ci aiuti la Santissima Trinità a pronunciare il nostro “Eccomi!”, con decisione, per coinvolgerci in questa chiamata, sapendo di essere amati e scelti dal Signore.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.