Delineato il prossimo anno pastorale

Riunito alla Scala il Consiglio Pastorale Diocesano, il Consiglio Presbiterale e il CO.PA.DI

Sarà ancora “Amoris Laetitia”, l’Esortazione Apostolica post-sinodale di Papa Francesco, a ispirare le attività pastorali della nostra Chiesa locale per il prossimo anno 2017/2018. Lo ha stabilito il Consiglio Pastorale Diocesano, il Consiglio Presbiterale e il CO.PA.DI nell’incontro di sabato scorso, 17 giugno, che, come ogni anno, si tiene prima del periodo estivo, presso il Santuario diocesano di Maria Santissima, Scala del Paradiso. Dopo una riflessione su “Amoris Laetitia” dettata dal Vescovo, si è fatto prima il punto sull’anno pastorale appena concluso e subito dopo sono state  programmate le attività per il prossimo anno. Sulla scorta  delle relazioni elaborate sulla Esortazione Apostolica post-sinodale del Papa dai vari Vicariati, frutto di un confronto fra tutte le realtà ecclesiali, si è aperto un proficuo confronto sulle varie esperienze. Nella seconda parte dell’incontro si è delineata la vera e propria programmazione per il prossimo anno pastorale che terrà conto dei due eventi centrali che interessano tutta la Chiesa: la preparazione al Sinodo dei giovani che si celebrerà nel mese di ottobre del 2018 e la 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani, che si terrà a Cagliari dal 26 al 29 ottobre 2017, dedicata  all’urgente tema del lavoro, soprattutto giovanile. Nel prossimo mese di Luglio gli Uffici diocesani si incontreranno per definire il tema e preparare l Sussidio pastorale tenendo conto delle varie proposte. Nella terza parte dell’incontro si è lavorato per l’elaborazione del calendario pastorale diocesano dove spiccano i consueti appuntamenti diocesani: il convegno d’inizio anno, i due incontri unitari, la Messa Crismale e il Pellegrinaggio mariano alla Scala il 31 maggio.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.